Quanto costa insegnare l’inglese a mio figlio?

Written on

February 18, 2019

Written by
Toby
Founder & CEO

Quanto costa insegnare l’inglese a mio figlio?

Analisi dei costi di Lingumi per i membri della nostra community

Care famiglie Lingumi attuali e future,

sono Toby Mather, uno dei soci fondatori e CEO di Lingumi. L’anno scorso ho risposto a 7,177 messaggi dei nostri clienti, cioè voi. La media del tempo di risposta è di 2 ore (vorri essere più veloce!) e sembra che durante il weekend abbia passato parecchie ore a rispondere...



CHART TRANSLATION:

High/Left: Risposte inviate

Mid/Right: Tempo medio di risposta

Low/Right: Periodo di maggior attività - Domenica ore 11

Ci avete aiutati a migliorare il nostro prodotto, ogni settimana, per 3 anni. È stato anche un buon metodo per esercitarmi nelle lingue che conosco (ne parlo 6, a diversi livelli, ma il mio cinese non è un granché!). E a volte, mi avete detto che vi fa piacere ricevere messaggi da me:

CHART TRANSLATION:

Prima di tutto grazie per l’utile supporto e la gentilezza

È proprio il CEO che risponde. Forte!


Siamo convinti che l’industria dell’‘educazione’ sia spesso disordinata e scorretta. Alcune famiglie non fanno imparare ai loro figli l’inglese prima dei 7 anni perché pensano sia costoso o impossibile. Altre spendono 2000 Euro per dei corsi in aula quando i loro figli sono troppo piccoli per beneficiare di quel tipo di approccio.  

Ma c’è un segreto. Il modo migliore perché vostro figlio impari le basi dell’inglese è iniziare ad insegnarglielo a casa, con l’insegnante migliore del mondo: proprio voi mamme, o papà. E grazie al nostro aiuto, non importa se tu non sapete l’inglese.

Ecco cosa troverete in questo articolo:

  1. Quanto costa insegnare l’inglese a mio figlio con Lingumi?
  2. Come stabiliamo il prezzo di Lingumi?
  3. Come vengono investiti i soldi?


1.Quanto costa insegnare l’inglese a mio figlio con Lingumi?

C’è una domanda che mi viene fatta spesso dalle nuove famiglie Lingumi: “Quanto costa?” oppure “Ma l’app non dovrebbe essere gratuita?!”

CHAT TRANSLATION

Saluti da Londra, Toby

Ciao Toby, pensavo che l’app fosse gratuita!



Alcune app sono gratuite, ma tutte hanno un costo di realizzazione e di mantenimento. Quelle gratuite spesso contengono della pubblicità o sono mal progettate e non vengono mai aggiornate, oppure tracciano e poi vendono i tuoi dati.

Noi di Lingumi non lo facciamo. Come qualsiasi insegnante o corso facciamo pagare i nostri clienti per usufruire del servizio (però potete fare una prova gratuita!). Se vogliamo assumere il miglior team per rendere il nostro servizio efficace, accessibile e divertente abbiamo bisogno dei soldi dei nostri clienti (voi) e degli investitori, in modo da poter sviluppare la prima piattaforma efficace di apprendimento dell’inglese in età prescolare.

Lingumi costa circa €10 al mese. Ti sembra caro?

Quando lavoravo come insegnante di Inglese, la mia tariffa a lezione era due volte tanto. Certo,  €10 sono di più rispetto all’app gratuita piena di pubblicità o di contenuti mal progettati che creano dipendenza. Però sono €900 in meno all’anno rispetto ai corsi di Inglese per bambini del British Council. E siamo convinti che Lingumi sia altrettanto efficace e più adatto ai bambini al di sotto dei 6 anni, che secondo noi dovrebbero imparare giocando con te a casa invece che stando (già!) seduti dietro un banco di scuola.  

Si tratta di un investimento familiare accessibile e positivo che funziona: ascolta Thomas (7 anni) che parla in inglese dopo soli 9 mesi di lezioni con Lingumi.



Il suo inglese non è perfetto, ma è incredibile per un bambino che ha appena iniziato la scuola e sua mamma Jessie ha ottenuto questo risultato con meno di €100 usando Lingumi. E il nostro programma didattico continua a migliorare!

2. Come stabiliamo il prezzo di Lingumi?

Quando abbiamo fondato Lingumi, la nostra intenzione era di creare un metodo efficace e divertente per fare in modo che i bambini riescano a costruire le basi della lingua inglese a  un decimo del prezzo attuale di mercato.  

Considerando che la spesa media per un corso annuale di inglese per bambini è di oltre €1000, mentre Lingumi ha un costo annuale di meno di € 100, crediamo di esserci riusciti!  Ecco perché il costo mensile del nostro servizio è di €10. Non riusciamo ancora ad avere un bilancio in positivo, come vedrai più avanti… ma visto come cresciamo, siamo convinti che presto succederà.

Ti garantiamo che se tuo figlio non raggiunge gli obiettivi linguistici previsti, il trimestre successivo te lo offriamo noi. Se lo confronti con un corso di inglese in aula, progettato per raggiungere gli stessi obiettivi, Lingumi costa il 90% in meno ed è sicuramente più divertente.  

3. Come vengono investiti i soldi?

Molte aziende non rendono pubblico il modo in cui vengono utilizzati i soldi. Oggi noi abbiamo deciso di condividere queste informazioni con le famiglie che fanno parte della nostra community.

La maggior parte delle famiglie utilizza Lingumi per circa 12-14 mesi. Quindi, immaginiamo che la prova gratuita sia andata alla grande e che tu abbia deciso di sottoscrivere l’abbonamento annuale a Lingumi. Il suo costo è poco meno di €100, ma useremo questa cifra per semplificare i calcoli.


Di questi €100, diamo:

  • €30 a Apple o Google, se l’acquisto viene fatto tramite l’app store o tramite il nostro sito;
  • €3 al sistema di elaborazione di pagamenti;
  • €14 al fisco del vostro paese, con l'imposta sulle vendite (di solito);
  • €53 per lo stipendio del nostro team (per vivere, pagare l’affitto e dare da mangiare ai nostri figli);
  • €20 per il marketing;
  • €5 per il nostro ufficio;
  • €4.30 per le spese di viaggio (ad esempio per partecipare agli eventi gratuiti nella tua città);
  • €5.60 per il software che usiamo per costruire e per far girare l’app;
  • €3.20 per le consulenze legali e contabili;
  • €0.25 per i computer e le altre attrezzature;
  • €0.20 per internet e per il telefono;
  • €1.80 per varie ed eventuali come le spese per il caffè, qualche pranzo per il team e per qualche dolcetto.

In totale spendiamo €140.35 a fronte dell’incasso dei tuoi €100. Significa che il nostro bilancio non è ancora in attivo. È una cosa normale per una startup. I tuoi €100 ci aiutano a ridurre i costi , ma i nostri investitori ci forniscono il capitale per aiutarci a continuare a costruire la nostra attività.  

Perché lo fanno? Perché man mano che la community di Lingumi cresce, lo stesso piccolo team può fornire il nostro servizio a un numero sempre maggiore di persone, senza che sia necessario assumere insegnanti o aprire scuole e in questo modo il “margine” aumenta. Questo ci aiuterà a chiudere il bilancio in attivo e ad avere un grande impatto sul modo in cui si impara l’inglese nel mondo. Dato che siamo più bravi a insegnare l’inglese delle altre app, dei sistemi di apprendimento o di altri servizi, siamo convinti che diventeremo il leader mondiale dell’educazione prescolare efficace e accessibile.

Come puoi aiutarci? Leggi qui qual è la nostra mission, e poi unisciti a noi.


Conclusioni

Se la tua è una famiglia Lingumi, tuo figlio raggiungerà un livello di inglese CEFR pre-A1 prima ancora di iniziare a studiarlo alla scuola primaria. È lo standard europeo che vogliamo fargli raggiungere.  

Quando andrà a scuola, imparerà più velocemente e con maggior sicurezza, avrà un accento più naturale e in futuro troverà gli esami molto più facili e meno stressanti! Prima, tutto questo ti sarebbe costato €1000-2000, invece noi pensiamo di poterlo fare con circa €100.

Se trovi un servizio più efficace, faccelo sapere. Se tuo figlio usa Lingumi regolarmente da più di un anno e non ha raggiunto almeno la metà degli obiettivi linguistici del nostro programma didattico, faccelo sapere. E se pensi di poterci aiutare a ingrandire il network di Lingumi, unisciti a noi.


A presto,

Toby Mather


Continua a leggere: